Scopriamo insieme la politica di utilizzo di Infusionsoft by Keap

Infusionsoft by Keap vanta una consegnabilità delle email inviate molto alta e per questo il team é molto attento ai settori che si avvicinano a questo software, ponendo alcuni limiti che elencherò qui sotto. Leggi tutto l’articolo per capire se la tua attività rientra tra i settori proibiti per questa piattaforma di email marketing.

Violazioni delle politiche di Keap

Purtroppo alle volte accade che qualcuno non rispetti le regole, e la responsabilità di Keap (o meglio conosciuto come Infusionsoft) è quella di assicurare un uso etico del sistema per tutti gli utenti. Questo si traduce in un costante monitoraggio  proattivo del software. Qualsiasi applicazione trovata in violazione della politica sull’utilizzo (https://keap.com/legal/aup) o che non segue regolarmente le migliori pratiche di marketing può comportare la disabilitazione della funzionalità e-mail o la chiusura dell’account, quindi presta attenzione alle regole di gioco!

Obblighi dell’utilizzatore di Keap

Mantenere alta la reputazione è un dovere se vogliamo avere un account in grado di raggiungere il massimo livello di consegnabiltà, per questa ragione:

  • L’utilizzatore deve impegnarsi per avere il permesso esplicito da ogni contatto prima di inviare e-mail marketing. (email confermata)
  • È severamente vietato importare qualsiasi tipo di elenco contatti di terzi, acquistato o privo di autorizzazione all’uso. Ciò include liste di noleggio / prestito, joint venture e liste di affiliati.
  • Gli elenchi di indirizzi e-mail per il marketing non possono essere condivisi / duplicati / trasferiti tra le applicazioni.
  • È importante mantenere la soglia dei reclami (Complaints Opt-Out) inferiore a 0,1% o 1 reclamo su 1.000 e-mail per provider di posta.
  • È importante utilizzare Keap solo in conformità con le migliori pratiche di email marketing.
  • È necessario inviare e-mail solo agli abbonati attivi e coinvolti che desiderano ricevere le comunicazioni.
  • È necessario eseguire la manutenzione di pulizia contatti in modo periodico in base alla frequenza di invio. (esempio: email invalide, hard bounce o OPT-OUT)
  • È importante utilizzare il sistema di  opt-out fornito da Keap a fine testo di ogni email e includere un indirizzo fisico del mittente nel piè di pagina (footer).
  • È necessario processare immediatamente le richieste di annullamento/cancellazione dell’iscrizione.
  • È vietato offuscare il link di opt-out, come mettere più di 5 interruzioni di riga tra l’ultima riga dell’email e il link di opt-out.

Settori e contenuti vietati in Keap

Indipendentemente dal modo in cui vorrai gestire il marketing via e-mail, alcuni settori o contenuti e-mail rappresenteranno comunque un rischio intrinseco e inaccettabile per la reputazione di Infusionsoft by Keap e dei suoi utilizzatori. Al fine di mantenere alto la percentuale di invio e ricezione della posta elettronica, sono vietati alcuni settori, vedi la lista qui sotto:

  • Sfruttamento di minori.
  • Istruzioni su come fabbricare bombe o altre armi.
  • Software dannoso (virus, worm, phishing, malware, ecc.).
  • Droghe, software o altri beni illegali.
  • Vendite di prodotti farmaceutici online e offline.
  • Gioco d’azzardo (ad es. Giochi da casinò ed eventi sportivi).
  • Recupero crediti; riparazione del credito; riduzione del debito.
  • Offerte di prestito.
  • Mercato azionario.
  • Forex trading (mercato dei cambi).
  • Offerte “arricchisci rapidamente”; lavoro da casa e guadagno facile.
  • Marketing multilivello (MLM).
  • Schemi a piramide.
  • Marketing di affiliazione.
  • Servizi di incontri; servizi di scorta.
  • Pornografia.
  • Prodotti e servizi a sfondo sessuali.
  • Vendita di “Mi piace” o “follower” per i social media.
  • Elenco broker (distribuzione indirizzi e-mail).

Comportati bene in modo etico e punta al valore costruito nel tempo con i contatti interessati al tuo argomento e vedrai che aumenteranno i tassi di apertura email e conversioni dei tuoi prodotti o servizi venduti.

Le persone aspettano di leggere informazioni di valore per crearsi una loro opinione di te come esperto della materia che tratti. Quando saranno pronte, ed avranno capito che la tua offerta potrà essere esattamente ciò che stavano cercando, vedrai che troveranno sicuramente il modo per mettersi in contatto con te.

Buon Marketing

Adriano

Riferimento articolo originale

https://help.keap.com/help/acceptable-use-policy-quick-reference-guide